NUR 06 99 500

Seguici su:

NUR - Numero Unico Regionale 06 99 500

Cerca

Piano d'azione nazionale (PAN) per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari

La direttiva 2009/128/CE, recepita con il decreto legislativo del 14 agosto 2012, n. 150, ha istituito un "quadro per l'azione comunitaria ai fini dell'utilizzo sostenibile dei pesticidi". Per l'attuazione di tale direttiva è stato definito il Piano di Azione Nazionale (PAN) per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (link https://www.reterurale.it/documentoPAN) che stabilisce gli obbiettivi, le misure, i tempi e gli indicatori per la riduzione dei rischi e degli impatti derivanti dall'utilizzo dei prodotti fitosanitari. Il Piano di Azione, adottato in Italia con Decreto Interministeriale 22 gennaio 2014, promuove pratiche di utilizzo dei prodotti fitosanitari maggiormente sostenibili e fornisce indicazioni per ridurre l'impatto dei prodotti fitosanitari nelle aree agricole, nelle aree extra agricole (aree verdi urbane, strade, ferrovie, ecc..) e nelle aree naturali protette.

La Regione Lazio ha dato attuazione al PAN attraverso i seguenti provvedimenti:

  • Deliberazione di Giunta Regionale 16 dicembre 2014, n. 892, “Decreto legislativo 14 agosto 2012, n.150, articolo 12. "Linee Guida per l'Istituzione del Servizio regionale di controllo funzionale e regolazione della macchine irroratrici per la protezione delle colture, in uso presso le aziende agricole della regione Lazio";
  • Deliberazione di Giunta Regionale 13 novembre 2015, n. 628, “Revoca della D.G.R. n. 788 del 18 novembre 2014 e della D.G.R. n. 93 del 13 marzo 2015 e contestuale approvazione del documento "Disciplina per il rilascio ed il rinnovo del certificato di abilitazione all'acquisto e all'utilizzo dei prodotti fitosanitari e alla consulenza, ai sensi del D.Lgs. n. 150/2012";
  • Deliberazione 22 dicembre 2015, n. 750, “Linee Guida in materia di autorizzazione dei locali adibiti al deposito, vendita e impiego dei prodotti fitosanitari e loro coadiuvanti nonché di rilascio e rinnovo del certificato di abilitazione alla vendita, ai sensi del DPR n. 290/2001 e s.m.i., del D.Lgs n. 150/2012 e del DM 22 gennaio 2014.”

Certificati di abilitazione all’acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari e alla consulenza


Utilizzatori di prodotti fitosanitari

Il PAN prevede che chiunque intenda svolgere attività di utilizzo dei prodotti fitosanitari deve essere in possesso di uno specifico certificato di abilitazione (detto anche patentino fitosanitario).
 
Pertanto, il certificato di abilitazione costituisce requisito obbligatorio per chiunque intenda acquistare/utilizzare i prodotti fitosanitari destinati a utilizzatori professionali.

Per ottenere tale certificato, oltre ad essere in possesso di determinati requisiti di accesso, è obbligatorio partecipare ad appositi corsi di formazione e a superare, con esito positivo, l'esame finale.

Il fac-simile di domanda di ammissione alla prova di esame per il conseguimento del certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari (modello 1) è scaricabile in Modulistica.

Sono esentati dall’obbligo di frequenza al corso di formazione i possessori di diploma di istruzione superiore di durata quinquennale o di laurea, anche triennale in discipline agrarie e forestali, naturali, biologiche, ambientali, chimiche, farmaceutiche, mediche e veterinarie. I possessori di tali requisiti sono comunque tenuti a sostenere e superare l'esame per l’abilitazione e alla scadenza dei cinque anni di validità della stessa, se interessati, a richiederne il rinnovo.

Coloro che sono già in possesso di un certificato di abilitazione alla vendita di prodotti fitosanitari o alla consulenza per prodotti fitosanitari sono esentati dal sostenere l’esame e possono fare domanda di rilascio del certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari ai sensi del D.lgs 14 agosto 2012, n.150. Il fac-simile di domanda (modello 2) è scaricabile in Modulistica.

Consulenti per prodotti fitosanitari

Chiunque intenda svolgere attività di consulenza per la difesa fitosanitaria a basso apporto di prodotti fitosanitari deve essere in possesso di uno specifico certificato di abilitazione all'attività di consulenza valido su tutto il territorio nazionale. Per ottenere tale certificato, oltre ad essere in possesso di determinati requisiti di accesso, sono tenuti a partecipare ad appositi corsi di formazione e a superare, con esito positivo, l'esame finale.

Si precisa che, come previsto dal PAN (D.M.22 gennaio 2014) al punto A.1.3, "L'attività di consulente è incompatibile con la condizione dei soggetti che hanno rapporti di dipendenza o di collaborazione diretta a titolo oneroso con soggetti titolari di autorizzazione di prodotti fitosanitari secondo la definizione di cui all'art. 3, paragrafo 24 del regolamento (CE) n. 1107/2009.

Sono esclusi da tale incompatibilità i soggetti che operano all'interno di strutture pubbliche di ricerca e sperimentazione che, a livello istituzionale, hanno instaurato rapporti di collaborazione saltuaria e a fini scientifici con le società titolari di autorizzazione sopra indicate. Sono esclusi, inoltre, ricercatori universitari e di enti di ricerca, nonché i tecnici dei centri di saggio di società non titolari di autorizzazioni di prodotti fitosanitari.

Il soggetto in possesso del certificato di abilitazione alla vendita non può svolgere l'attività di consulenza.

Il fac-simile di domanda di ammissione alla prova di esame per il conseguimento del certificato di abilitazione per consulente in materia di uso sostenibile dei prodotti fitosanitari e sui metodi di difesa alternativi ai sensi del D.lgs 14 agosto 2012, n.150, è scaricabile (modello 3).

Il fac-simile di domanda di rilascio del certificato di abilitazione per consulente in materia di uso sostenibile dei prodotti fitosanitari e sui metodi di difesa alternativi ai sensi del D.lgs 14 agosto 2012, n.150, e in regime di esonero dalla frequenza al corso di base e dall’esame ai sensi dell’azione A.1.8 del D.M. 22 gennaio 2014 (PAN) è scaricabile (modello 4).
 

Corsi per il rilascio e il rinnovo dei certificati di abilitazione all’acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari e alla consulenza

Ai sensi della D.G.R. n. 628/2015 i corsi per il rilascio e il rinnovo dei certificati di abilitazione all’acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari e alla consulenza sono effettuati dagli Enti di ricerca pubblici con specifica competenza in materia e dagli Enti di formazione accreditati ed autorizzati dalla Direzione Formazione, Ricerca e Innovazione, Scuola e Università, diritto allo Studio, ai sensi della D.G.R. 29 novembre 2007, n. 968 e s.m.i. e della L.R. n. 23 del 25/02/1992, Titolo V, come fornitori di formazione nel settore agricolo, codici Isfol Orfeo 0103 - Coltivazione irrigazione concimazione fitopatologia e 0116 – Agricoltura varie.

In accordo con la Direzione Regionale Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Caccia e Pesca, Foreste, gli Ordini ed i Collegi professionali del settore agrario possono organizzare, per conto dei propri iscritti, le attività formative propedeutiche al rilascio e/o al rinnovo del certificato di abilitazione all’attività di consulente.

Tale attività formativa deve essere idonea e coerente con quanto previsto all’articolo 7 del D.lgs. n. 150/2012 ed ai punti A.1.3, A.1.5, A.1.6 e A.1.11 del PAN. 

Gli Enti accreditati e gli Ordini ed i Collegi professionali del settore agrario che intendono essere autorizzati ad erogare la formazione di base e di aggiornamento devono presentare all’area Servizio Fitosanitario Regionale una manifestazione di interesse corredata dalla seguente documentazione: 

  1. programma dell’attività formativa (idonea e coerente con quanti previsto all’art.7 del D.Lgs. n. 150/2012 ed ai punti A1.3, A 1.5, A 1.6 e A 1.11 del PAN mediante la compilazione del modello 11 “Contenuti dei corsi di formazione per il rilascio e rinnovo del certificato di abilitazione all’acquisto ed utilizzo dei prodotti fitosanitari” e/o del modello 12 “Contenuti dei corsi di aggiornamento per rinnovo certificato di abilitazione all’acquisto ed utilizzo dei prodotti fitosanitari” e/o del modello 13 “Contenuti dei corsi di formazione per rilascio certificato di abilitazione alla consulenza”, scaricabili dalla sezione modulistica del sito istituzionale.
  2. Autodichiarazioni, ai sensi del D.P.R. 445/2000, del legale rappresentante dell’Ente/Ordine/Collegio e dei docenti, attestante l’assenza di cause di incompatibilità previste dal PAN al paragrafo A.1.10, comma 2, valide per l’intera durata dei corsi (il paragrafo A.1.10, comma 2, del PAN deve essere richiamato espressamente nelle singole autodichiarazioni).
  3. Autorizzazione al trattamento dei dati e relativa informativa ( Modulo Privacy) sottoscritto dal rappresentante legale dell’Ente/Ordine/Collegio e dai docenti.
  4. Elenco degli argomenti che saranno trattati da ogni docente proposto.
  5. Marca da bollo da 16 euro, il cui pagamento va effettuato tramite PagoPA.
  6. Elenco dei docenti con relativa qualifica professionale e argomento trattato nel corso. La qualifica, comprovata da apposito curriculum, dovrà essere correlata all’argomento trattato.

L’elenco degli enti di formazione accreditati che possono erogare corsi di formazione per il rilascio e il rinnovo dei certificati di abilitazione all’acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari e alla consulenza è disponibile in Documentazione

Modalità di svolgimento dei corsi

Aggiornamenti operativi sulle modalità di svolgimento dei corsi di formazione per “Abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari” e “Abilitazione per l’attività di consulente” sono reperibili nel Comunicato FAD- E- Learning.

I nostri portali di utilità

Salute Lazio

Portale del sistema sanitario regionale

Agenzia Regionale Protezione Civile

Il portale dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

Lazio Europa

Il portale dei finanziamenti regionali ed europei

Visit Lazio

Visitlazio.com - Portale del turismo

Parchi Lazio

Portale delle aree naturali protette del Lazio

Agenzia Regionale per lo  Sviluppo e l'Innovazione dell'Agricoltura del Lazio

Agenzia Regionale Sviluppo Innovazione Agricoltura Lazio

Sistema Informativo Territoriale Regionale

Sistema Informativo Territoriale Regionale

Generazioni Giovani

Opportunità ed iniziative per i giovani

Statistica Lazio

Il portale della statistica della Regione Lazio