NUR 06 99 500

Seguici su:

NUR - Numero Unico Regionale 06 99 500

Cerca

Pianificazione di area vasta

I Piani Regolatori delle aree e dei nuclei di sviluppo industriale hanno valenza di piani territoriali di coordinamento e disciplinano lo sviluppo delle aree produttive ricadenti nel loro perimetro.

I piani subregionali e di settore sono piani territoriali riferiti ad ambiti specifici (Piani delle aree naturali protette, Piani Territoriali Provinciali Generali, Piano Regionale delle Attività Estrattive – PRAE, Piano di Tutela delle Acque Regionale – PTAR, Piano Regionale della Mobilità, Trasporti e Logistica – PRTML, ecc.).

Per tali Piani, prima della loro approvazione, viene verificata la conformità con gli strumenti di pianificazione territoriale regionale e paesaggistica sovraordinata (Schema di Piano Territoriale Regionale Generale – PTRG e Piano Territoriale Paesaggistico Regionale – PTPR).

Nell’ambito della procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) viene altresì valutato l’impatto dei Piani suddetti sull’ambiente.
 

Il Piano Territoriale Regionale Generale (PTRG) definisce gli obiettivi generali e specifici delle politiche regionali per il territorio, dei programmi e dei piani di settore aventi rilevanza territoriale, nonché degli interventi di interesse regionale.
Questi obiettivi costituiscono un riferimento programmatico per le politiche territoriali delle Province, della città Metropolitana, dei Comuni e degli altri enti locali e per i rispettivi programmi e piani di settore.

La materia dei Consorzi per lo sviluppo industriale è disciplinata in Regione Lazio dalle leggi regionali 29 maggio 1997, n. 13; 22 ottobre 2018, n.7, 27 febbraio 2020, n.1.

I Consorzi per lo sviluppo industriale sono Enti pubblici economici costituiti per promuovere l’industrializzazione e l’insediamento di attività produttive nelle aree di propria competenza, disciplinate attraverso i Piani regolatori delle aree e dei nuclei di sviluppo industriale, le cui procedure di approvazione sono state definite con DPR 6 marzo 1978, n. 218.

I Piani e le relative varianti sono approvate con deliberazione del Consiglio Regionale, su proposta della Giunta Regionale, previo parere del Comitato Regionale per il Territorio (CRpT). Singoli interventi individuati all’art. 12 c.6 bis della l.r. 13/97, possono essere approvati con deliberazione della Giunta Regionale sentita la commissione consiliare competente in materia urbanistica. 


Allegati

Il Piano dell’area naturale protetta è un piano di settore che, una volta approvato, ha valore di piano territoriale e urbanistico.

Il procedimento di approvazione dei Piani delle aree naturali protette è in carico alla Direzione Regionale Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette. I Piani e i relativi aggiornamenti sono adottati dall’Ente di gestione dell’area naturale protetta e successivamente approvati con deliberazione del Consiglio Regionale, su proposta della Giunta Regionale.

L’Area partecipa per i suddetti piani alla procedura di VAS. Per tali Piani, prima della loro approvazione, viene verificata la conformità con gli strumenti di pianificazione paesaggistica sovraordinata (Piano Territoriale Paesaggistico Regionale – PTPR).

Elenco atti e documenti da trasmettere per l’istruttoria: tutto il piano del Parco completo di atti elaborati e file SHP inerenti perimetrazione e zonizzazione
 

I Piani Territoriali Provinciali Generali (PTPG) sono disciplinati dalla legge regionale 38/99, art. 19 e seguenti, e rappresentano lo strumento di pianificazione territoriale provinciale (D.Lgs. 267/2000, art. 20).

Ad oggi sono stati approvati i PTPG delle Province di Frosinone, Viterbo, Roma e Rieti
 

I piani regionali di settore, riferiti ad ambiti di attività specifiche, devono essere coerenti con le scelte del PTRG e conformi con le previsioni del PTPR. 

Per tali Piani, prima della loro approvazione, viene verificata la conformità con gli strumenti di pianificazione territoriale regionale e paesaggistica sovraordinata (Schema di Piano Territoriale Regionale Generale – PTRG e Piano Territoriale Paesaggistico Regionale – PTPR). L’Area partecipa, altresì, per i suddetti piani alla procedura di VAS.
 

Informazioni e contatti

PEC:  

  • piani_territoriali@regione.lazio.legalmail.it
  • pianificazione_paesistica@regione.lazio.legalmail.it    

I nostri portali di utilità

collegamento al sito salutelazio.it

Portale del sistema sanitario regionale

collegamento al sito visitlazio.com

Visitlazio.com - Portale del turismo

collegamento al sito dati.lazio.it

Il portale Open Data della regione Lazio

Agenzia Regionale Protezione Civile

Il portale dell'Agenzia Regionale Protezione Civile

collegamento al sito lazioeuropa.it

Il portale dei finanziamenti regionali ed europei

Geoportale: Sistema Informativo Territoriale Regionale

Sistema Informativo Territoriale Regionale